Risultati 2021 - Relyens registra un altro anno di crescita e conferma l'ambizione a diventare il risk manager di riferimento per i propri clienti i...

14/04/2022

Un Gruppo in continua crescita in Europa

Nonostante un contesto difficile segnato dalla crisi del Covid-19, Relyens ha saputo trasformarsi profondamente e ottenere risultati positivi.

Nel 2021 i premi raccolti dal Gruppo ammontano a 952 milioni di euro rispetto ai 915 milioni di euro alla fine dell'anno precedente. Un aumento del 4% che dimostra la dinamicità del Gruppo presso tutti i suoi clienti.

In relazione ai premi incassati, il fatturato di Relyens segue lo stesso andamento e supera per la prima volta la soglia dei 500 milioni di euro. Il fatturato ammonta infatti a 521 milioni di euro a fine 2021, rispetto ai 488 milioni di euro di fine 2020, ovvero un incremento del 6,8%, che dimostra ancora una volta lo sviluppo e la diversificazione delle attività del Gruppo.

Sebbene ancora debole, il margine tecnico del Gruppo migliora sensibilmente dopo due anni di redditività negativa, segnati in particolare dalla crisi sanitaria, dalle tensioni sui prezzi delle attività storiche in Francia e dalle decisioni giurisprudenziali che l'hanno costretto ad effettuare ulteriori accantonamenti.

  • Gli interventi mirati di rivalutazione avviati in Francia a partire dal 2019 nel mercato dell’RC Sanitaria nel pubblico hanno permesso di migliorare parzialmente l'equilibrio tecnico. Tuttavia, il mercato rimane complessivamente sotto pressione in termini di prezzi ed è quindi in disequilibrio.
  • In Spagna e in Italia, la nostra politica di sottoscrizione attenta e prudente e il controllo della qualità e della gestione operativa dei nostri team di liquidatori ci hanno permesso di ottenere margini tecnici equilibrati. Siamo cauti dato il nostro insediamento relativamente recente in questi Paesi.

Il principale contributo alla crescita dell'utile netto del Gruppo rimane il risultato finanziario che mostra un altro anno di crescita e raggiunge i 83,1 milioni di euro. Si tratta di un aumento del 38,3% rispetto al 2020, basato sulla ripresa della crescita economica in Europa, su un contesto sanitario stabilizzato, sulla gestione attiva del portafoglio di investimenti e sulla performance di Sham Innovazione Salute, divisione che si occupa di investimento di capitali per lo sviluppo della sanità.

Anche l’utile netto consolidato del gruppo è in forte crescita a 30,7 milioni di euro, un'ottima performance rispetto al risultato del 2020 (-2,9 milioni di euro).

Il coefficiente di solvibilità ammonta a 181% per il 2021, in aumento rispetto al 2020 (153%). Oltre all'utile netto positivo che alimenta il patrimonio netto, l'emissione di debito subordinato per 84 milioni di euro nel luglio 2021 ha rafforzato anche la solvibilità del Gruppo. Relyens è stata la prima compagnia di assicurazioni in Francia a emettere questa forma di debito sostenibile, il cui obiettivo è finanziare progetti “verdi” e sociali.

Il patrimonio netto si rafforza e raggiunge i 360,8 milioni di euro (contro 330 milioni di euro nel 2020).

Nel complesso, nell'ambito del progetto Relyens2021, e nonostante un contesto sanitario e macroeconomico difficile, il Gruppo ha ottenuto ottime performance.

 

Info_Risultati Relyens 2021

 

Nel nuovo piano strategico "ImpACT2025" Relyens ribadisce l’ambizione a essere il risk manager di riferimento per i propri clienti in Europa

Per Dominique Godet – Direttore generale del Gruppo – "Relyens è un attore dell’ecosistema che agisce, che anticipa, che esegue, che propone, come dimostrano gli eccellenti risultati del Gruppo nel 2021 e, più in generale, negli ultimi tre anni. Con questo nuovo piano strategico intendiamo rafforzare il nostro impatto sui rischi prioritari dei nostri clienti-soci.

In qualità di azienda con una mission desideriamo inoltre contribuire alla creazione di un mondo sostenibile e di fiducia, rafforzando il nostro impegno sociale e ambientale.”

L'ambizione di Relyens è affiancare i propri clienti nel controllo complessivo dei loro rischi (medico, tecnologico e risorse umane) attraverso una gestione dinamica e in tempo reale in ogni fase:

  1. Analizzare: identificare e mappare i rischi, capire i contesti, valutare i rischi prioritari;
  2. Anticipare: prevenzione per mitigare i rischi prima che si verifichino;
  3. Reagire e limitare l'impatto connesso al verificarsi di un incidente sia dal punto di vista umano, che operativo e finanziario.

Relyens mette a disposizione dei propri clienti un insieme di soluzioni innovative per la prevenzione, la gestione e l'assicurazione sfruttando le nuove tecnologie e i dati per affrontare al meglio le sfide.

Il Gruppo progetta e coordina, in risposta alle esigenze dei clienti, offerte personalizzate che integrano varie soluzioni, dal supporto una tantum alla delega completa della gestione del rischio.

Per questo motivo, Relyens proseguirà la propria trasformazione lungo 3 assi:

  • Offerta: modernizzazione dell'offerta assicurativa, soluzioni tecnologiche per la gestione del rischio
  • Modello operativo: un’azienda tecnologica di assicurazioni e gestione del rischio
  • Modello di business: cultura, management, organizzazione